La cooperativa La Favilla si occupa da anni del mantenimento e della gestione di tutta l’infrastruttura. Di questa cooperativa fanno parte le donne dell’Unione Femminile Cattolica Ticinese, l’Azione Cattolica Ticinese e molti preziosi membri indipendenti. È importante sottolineare che da sempre le mansioni amministrative, la pulizia e il riordino, il mantenimento, la manutenzione e la gestione generale sono eseguiti esclusivamente da personale volontario. Anche la raccolta fondi viene svolta in modo completamente volontaria, senza far capo a nessun ente professionistico.

La filosofia

Sin dagli albori della casa la filosofia che muove la cooperativa che la gestisce si affida a pochi, ma basilari valori fondamentali. Il tariffario è commisurato all’offerta data e alle spese di mantenimento, risultando così una delle case meno care attualmente a disposizione sul territorio ticinese e non. Inoltre la cooperativa si adopera da sempre a offrire prestazioni personalizzate e particolarmente vantaggiose a famiglie, gruppi, scuole, parrocchie e associazioni. Non da ultimo occorre segnalare il grande impegno sociale che la cooperativa ha intrapreso da sempre sostenendo le spese di persone sole o famiglie bisognose per la partecipazione ad attività tenutesi presso La Montanina.